“On e Smart&Start”: 200 Meuro dal Mise per le imprese femminili

Cento milioni di euro per ciascuna linea di intervento a sostegno dell’imprenditoria femminile che si aggiungono ai 200 Meuro del Fondo Impresa Donna a valere sulle risorse del PNRR. A tanto ammonta la dotazione finanziaria ristanziata dal Mise per le misure agevolative ON (Oltre Nuove Imprese a Tasso zero) a supporto della creazione di piccole e medie imprese e auto imprenditoria, e Smart&Start, a favore di startup e pmi innovative,

Già dal prossimo 19 maggio sarà possibile presentare domanda sia per le nuove imprese femminili, sia per le agevolazioni previste sugli sportelli già aperti di ON e Smart&Start Italia.

In particolare, per ON Oltre Nuove Imprese a tasso zero sono previste agevolazioni con finanziamenti a tasso zero e contributi a fondo perduto per progetti di impresa con spese fino a 3 milioni di euro, fino al 90% di copertura delle spese ammissibili.

Smart&Start sostiene la nascita e la crescita delle start up innovative e finanzia progetti compresi tra 100mila e 1,5 milioni di euro. Per quest’ultima misura, potranno accedere le start up innovative che nella compagine societaria abbiano più della metà donne.

Per maggiori informazioni, valutazioni gratuite e assistenza nella candidatura del tuo progetto, contatta un esperto di PJ Consulting.

Contatti

"*" indica i campi obbligatori

Consenso privacy*