Bonus per strutture ricettive: click day posticipato dal 13 al 16 giugno 2022

turismo credito di imposta immagine di pixabay

Modificati i termini di apertura della piattaforma per il credito di imposta strutture ricettive con slittamento di una settimana. Ammontano a 380 milioni di euro le risorse disponibili per l’avviso pubblico del Ministero del Turismo dedicato alle strutture ricettive esistenti dalla data del 1°gennaio 2012, per ottenere agevolazioni sotto forma di credito di imposta. Destinato ad hotel, agriturismi, campeggi, terme, il bonus è riconosciuto nella misura del 65% delle spese sostenute e per un limite di 200mila euro per interventi di:

  • manutenzione straordinaria
  • restauro e di risanamento conservativo
  • ristrutturazione edilizia
  • eliminazione delle barriere architettoniche
  • incremento dell’efficienza energetica
  • adozione di misure antisismiche
  • acquisto di mobili e componenti d’arredo
  • realizzazione di piscine termali, per i soli stabilimenti termali
  • acquisizione di attrezzature e apparecchiature necessarie per lo svolgimento delle attività termali, per i soli stabilimenti termali

Le domande possono essere compilate e presentate dalle ore 12:00 del giorno 13 giugno 2022 alle ore 17:00 del giorno 16 giugno 2022, accedendo alla piattaforma dedicata.

Per informazioni e supporto, contatta un esperto di PJ Consulting.

Contatti

"*" indica i campi obbligatori

Consenso privacy*

Bonus per strutture ricettive: click day dal 9 al 13 giugno 2022

turismo credito di imposta immagine di pixabay

Ammontano a 380 milioni di euro le risorse disponibili per l’avviso pubblico del Ministero del Turismo dedicato alle strutture ricettive esistenti dalla data del 1°gennaio 2012, per ottenere agevolazioni sotto forma di credito di imposta. Destinato ad hotel, agriturismi, campeggi, terme, il bonus è riconosciuto nella misura del 65% delle spese sostenute e per un limite di 200mila euro per interventi di:

  • manutenzione straordinaria
  • restauro e di risanamento conservativo
  • ristrutturazione edilizia
  • eliminazione delle barriere architettoniche
  • incremento dell’efficienza energetica
  • adozione di misure antisismiche
  • acquisto di mobili e componenti d’arredo
  • realizzazione di piscine termali, per i soli stabilimenti termali
  • acquisizione di attrezzature e apparecchiature necessarie per lo svolgimento delle attività termali, per i soli stabilimenti termali

Le domande possono essere compilate e presentate dalle ore 12:00 del giorno 9 giugno 2022 alle ore 17:00 del giorno 13 giugno 2022, accedendo alla piattaforma dedicata.

Per informazioni e supporto, contatta un esperto di PJ Consulting.

Contatti

"*" indica i campi obbligatori

Consenso privacy*