Turismo e PNRR: in arrivo le prime misure

Con il PNRR e il Decreto Recovery n.152 del 6 novembre 2021, entrato in vigore il 7 novembre 2021, in arrivo un mix di strumenti agevolativi e di sostegno per il settore turistico che, nonostante i venti di ripresa dell’estate 2021, vive ancora momenti di incertezza.
Tra le misure previste a sostegno delle imprese italiane, per favorire nuovi investimenti:  contributi e credito d’imposta per le imprese turistiche; garanzie per i finanziamenti nel settore turistico; fondo rotativo imprese per il sostegno alle imprese e gli investimenti di sviluppo nel turismo; credito d’imposta per la digitalizzazione di agenzie di viaggio e tour operator.

CONTRIBUTI E CREDITO DI IMPOSTA PER LE IMPRESE TURISTICHE

Si tratta di incentivi, uno nella forma del credito d’imposta, l’altro in quella del contributo a fondo perduto, riconosciuti alle imprese alberghiere, alle strutture che svolgono attività agrituristica (legge 20/02/2006 n. 96 e dalle pertinenti norme regionali), alle strutture ricettive all’aria aperta, nonché alle imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, compresi gli stabilimenti balneari, i complessi termali, i porti turistici, i parchi tematici.Continua a leggere

Regione Puglia Titolo II Capo 3 e 6: aumentano i contributi a fondo perduto

Contributi a fondo perduto maggiorati per le imprese pugliesi beneficiarie del Titolo II Capo 3 e 6, misura regionale di sostegno finalizzata a favorire lo sviluppo delle attività economiche delle piccole e medie imprese.

L’aumento del contributo è stato approvato dalla Giunta regionale con la modifica al Regolamento della Puglia per gli aiuti compatibili con il mercato interno ai sensi del Trattato sul Funzionamento dell’Unione europea (TFUE). Già dal mese prossimo le imprese pugliesi potranno beneficiare dell’aumento del contributo per accelerare il percorso di uscita dalla crisi causata dall’emergenza sanitaria Covid-19.

In particolare, il contributo in conto impianti passa dal 20% al 35% per le piccole imprese e dal 20% al 30% per le medie imprese.

Un intervento che si aggiunge agli strumenti di micro-finanza già previsti per fronteggiare la crisi di liquidità delle imprese pugliesi e garantire la loro ripresa e continuità.

Per accedere al Titolo II Capo 3 e 6 della Regione Puglia e ai contributi a fondo perduto, contatta un manager di PJ Consulting.

Contatti

Partecipa al bando Cepell: “Educare alla lettura 2020”

“Un buon libro è un compagno che ci fa passare dei momenti felici.” Citando Giacomo Leopardi, PJ Consulting annuncia che, in merito al bando “Educare alla lettura 2020″, indetto dal Centro per il libro e lettura, offre assistenza a fondazioni, associazioni culturali e altri organismi senza scopo di lucro per partecipare e ottenere i benefici previsti dall’intervento in scadenza il prossimo 24 luglio 2021.Continua a leggere

INNOPROCESS. LE ISTRUTTORIE CONFERMANO TUTTI I PROGETTI PRESENTATI DA PJ CONULTING

Risultati istruttori esclusivamente positivi per i progetti di Innovazione e Digitalizzazione presentati da PJ Consulting a partire dalla fine di luglio 2020.

 

Cybersecurity, realizzazione di siti e-commerce, innovazione di processo, cambiamento organizzativo, sono solo alcuni degli interventi realizzati dai nostri Clienti.

Il futuro è innovazione. Il futuro è digitale. Ti aiutiamo a realizzarlo.

MISE. BANDO MACCHINARI INNOVATIVI

Incentivi alle PMI delle Regioni del Sud che realizzano investimenti in immobilizzazioni materiali ed immateriali volti alla trasformazione tecnologica e digitale prevista dal Piano Impresa 4.0.

Continua a leggere

DIGITAL TRANSFORMATION. ITALIA.

Agevolazioni alle PMI italiane, anche in Rete, per l’innovazione dei processi e dell’organizzazione aziendale nonché per gli investimenti materiali ed immateriali e le consulenze connesse.

Continua a leggere

MISE. BREVETTI – MARCHI – DISEGNI. RIAPRONO I BANDI

Aiuti a Fondo Perduto alle PMI con sede in Italia che sostengono, o che hanno sostenuto, spese per brevetti, marchi, disegni o modelli.

Continua a leggere