Esperienze di giovani Erasmus negli enti locali

Partecipa alla call Erasmus + per progetti di cooperazione e ospita giovani professionisti provenienti da uno degli stati membri. C’è tempo fino al 4 ottobre 2022 per approntare il progetto con PJ Consulting e il partenariato europeo, per candidarsi alla call e coinvolgere giovani europei in attività innovative di supporto all’azione amministrativa.

Con una dotazione finanziaria di 3.8 miliardi di euro, Erasmus + finanzia azioni che mirano allo sviluppo formativo, professionale e personale degli individui per contribuire alla crescita sostenibile, a posti di lavoro di qualità, alla coesione sociale, alla promozione dell’innovazione e al rafforzamento dell’identità europea e della cittadinanza attiva.

In particolare, nell’ambito della sotto azione Cooperation Partnership è possibile partecipare in partenariato con almeno tre organizzazioni provenienti da tre diversi Stati eleggibili e di richiedere uno dei tre diversi importi forfettari di 120.000, 250.000 e 400.000 euro con lo scopo di:

  • aumentare la qualità delle attività e delle pratiche degli enti coinvolti, aprendosi a nuovi soggetti normalmente non inclusi in un settore;
  • sviluppare la capacità delle organizzazioni di lavorare a livello transnazionale e intersettoriale;
  • rispondere alle necessità e alle priorità comuni nel campo dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport; rendere possibile la trasformazione e il cambiamento (a livello individuale e collettivo) in quanto veicoli di miglioramento e nuovi approcci.

L’entità del finanziamento può coprire fino al 100% dei costi ammissibili.

In particolare, sono ammesse spese per:

  • formazione del personale amministrativo per aumento del livello delle competenze digitali;
  • attività di sensibilizzazione alla diversità, sia essa di tipo sociale, etnico, linguistico, di genere, culturale o relativa alle capacità personali;
  • workshop di partecipazione attiva alla società;
  • seminari, scambio di buone pratiche e attività di istruzione formale e non formale.

Il progetto ha una durata compresa tra i 12 e i 36 mesi.

Per assistenza e supporto, contatta un esperto di PJ Consulting.

Contatti

"*" indica i campi obbligatori

Consenso privacy*

Contributo per spese di progettazione opere pubbliche per enti locali

contributi per progettazione opere enti locali

Gli enti locali (i comuni, le province, le città metropolitane, le comunità montane, le comunità isolane e le unioni di comuni) che, nell’anno 2022, intendano conferire incarichi per la progettazione definitiva ed esecutiva relativa ad interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio dell’ente, nonché per investimenti di messa in sicurezza di strade, ponti e viadotti, possono presentare apposita domanda al Ministero dell’Interno per ottenere un contributo soggetto a rendicontazione a copertura delle spese di progettazione.

La domanda va presentata telematicamente a decorrere dal 2 febbraio 2022 ed entro il termine delle ore 23,59 del 15 marzo 2022.

Per maggiori informazioni, contatta un esperto di PJ Consulting.

Contatti

"*" indica i campi obbligatori

Consenso privacy*