Zone Economiche Speciali (ZES) e Zone Logistiche Semplificate (ZLS)

misure legge di bilancio 2020 pj consulting

Le misure della Legge di Bilancio 2020.

Zone Economiche Speciali (ZES) e Zone Logistiche Semplificate (ZLS).

Viene esteso ai beni acquisiti entro il 31 dicembre 2022, il credito d’imposta concesso per gli investimenti nelle ZES (già noto come Bonus Investimenti Sud che, dallo scorso settembre, trova applicazione anche nelle zone sismiche e nelle ZES, appositamente individuate dalla normativa).

Per quanto relativo alle ZLS, è previsto che possano istituirsi solo nelle zone più sviluppate, ai sensi della normativa europea, ammissibili alle deroghe di cui all’articolo 107 del TFUE e che abbiano un regime identico a quello previsto per le ZES, estendendosi a tali aree anche i benefici di carattere fiscale previsti originariamente solo in capo alle ZES.

Attinenti alle ZES ed alle ZLS sono anche gli stanziamenti per Marebonus e Ferrobonus ai quali vengono rispettivamente concessi 20 e 14 mln per il 2020 (per il Ferrobonus, si aggiungono 25 mln nel 2021).

Per informazioni e contatti info@pjconsulting.eu oppure 0809727022

 

Credito d’Imposta Investimenti Sud

Le misure della Legge di Bilancio 2020.

Credito d’Imposta Investimenti Sud

Dallo scorso settembre appare, in effetti, inappropriato continuare a chiamarlo così perché con esso è stato possibile agevolare l’acquisizione di beni strumentali nuovi anche nelle aree ZES e nei territori colpiti dal sisma del 2016.

Titoli a parte, lo strumento che ha dato una spinta all’industria viene prorogato:

  • Al 31/12/2020 per le aree cosiddette meno sviluppate del Sud
  • Al 31/12/2020 per i comuni di Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo colpiti dagli eventi sismici succedutisi dal 24 agosto 2016
  • Al 31/12/2022 per le aree ZES

L’incentivo consente di ottenere incentivi fino al 45% a fondo perduto sugli investimenti realizzati a far data dal 01/03/2017 (Attenzione! Gli investimenti realizzati dal 01/01/2016 al 28/0/2017 rientrano nella vecchia disciplina e godono di agevolazioni diverse).

Per informazioni e contatti info@pjconsulting.eu oppure 0809727022

 

 

Le misure della Legge di Bilancio 2020

Le misure della Legge di Bilancio 2020

Interventi a favore del Made in Italy e dell’internazionalizzazione delle imprese.

Autorizzata la spesa di 44,895 mln per il 2020 e di 40,290 mln per il 2021 per il potenziamento del Piano straordinario per la promozione del Made in Italy e l’attrazione degli investimenti in Italia, da destinare alle finalità, già individuate dalla normativa per l’attuazione del Piano medesimo, la cui realizzazione è in corso.

In questo contesto, viene prorogato al 2020 il credito d’imposta alle PMI per le spese sostenute per la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali di settore.

Per informazioni e contatti info@pjconsulting.eu oppure 0809727022