L’Istituto ha comunicato le misure di primo intervento a sostegno del processo di internazionalizzazione delle imprese italiane, in seguito all’emergenza causata dalla pandemia COVID 19:

  • ampliamento erogazione servizi gratuiti di assistenza e consulenza sui mercati esteri, a partire dal 01/04/2020, a tutte le imprese con meno di 100 dipendenti
  • annullamento quote di adesione, già fatturate alle imprese dall’ICE, per iniziative con svolgimento dal 01/02/2020, in qualsiasi parte del mondo
  • rimborso forfettario delle spese già sostenute dalle imprese per le suddette iniziative (fino a 6.000€ per impresa, nei settori agroalimentare e beni di consumo e fino a 10.000€ per impresa, nel comparto dei beni strumentali)
  • gratuità di un modulo espositivo per manifestazioni espositive ICE, da svolgersi nel periodo marzo 2020- marzo 2021, in qualsiasi parte del mondo
  • per seminari, workshop ed altre iniziative similari, garanzia della partecipazione a titolo gratuito di tutte le imprese (limitatamente ad una singola ammissione/postazione per iniziativa, a concorrenza dello spazio effettivamente disponibile)

Dopo approvazione da parte del Ministro Di Maio,  le misure saranno disponibili sul sito www.ice.it