Promuovere e favorire la diffusione della cultura tecnico-scientifica e contribuire alla tutela e alla valorizzazione dell’imponente patrimonio tecnico-scientifico di interesse storico conservato in Italia. Con il bando pubblico emanato dal MUR è possibile presentare domande a partire dal 27 settembre 2021 per richiedere il contributo destinato al funzionamento di enti, strutture scientifiche, fondazioni e consorzi. Le risorse stanziate per la prima annualità ammontano a € 5.916.010,30 euro.

Possono presentare la domanda i soggetti con forma giuridica privata che siano impegnati nella diffusione della cultura scientifica e nella valorizzazione del patrimonio storico-scientifico e che dispongano di esperienze acquisite, di un cospicuo patrimonio materiale e immateriale.

In particolare, possono accedere al finanziamento triennale del bando enti, strutture scientifiche, fondazioni e consorzi con i seguenti requisiti: personalità giuridica privata, entità delle collezioni conservate o del patrimonio materiale e immateriale disponibile, attività prodotte, utenza raggiunta, qualità dell’offerta didattica e comunicativa, capacità di programmazione pluriennale, partecipazione a progetti cogestiti a livello nazionale o internazionale.

Per maggiori informazioni, contatta un esperto di PJ Consulting

Contatti