In questi giorni di emergenza, le imprese si stanno mobilitando per riconvertire i cicli produttivi e finalizzarli alla produzione di mascherine e di dispositivi di protezione individuale.

Il Decreto Cura Italia demanda all’Inail e all’Istituto Superiore di Sanità l’acquisizione di autocertificazioni nelle quali le imprese, che intendono produrre i dispositivi, attestino i requisiti degli stessi. Entro 3 giorni dalla richiesta, i proponenti dovrebbero riuscire ad ottenere feedback dagli Enti.

L’ottenimento delle autorizzazioni si collega alla possibilità di accedere agli incentivi che Invitalia erogherà ai sensi dell’articolo 5 del Cura Italia.

Per maggiori informazioni si possono consultare https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/avvisi-e-scadenze/avviso-dl-17320-dpi.html (per i dpi) e https://www.iss.it/procedure-per-richiesta-produzione-mascherine (per le mascherine)