Con l’aggiornamento delle piattaforma telematica, e a seguito delle modifiche del decreto Sostegni bis (Art.67, comma 10 DL 25 maggio n.73), è stata prorogata la data di invio della comunicazione per l’accesso al credito di imposta per gli investimenti pubblicitari per l’anno 2021.
Dal mese di settembre, la nuova finestra temporale per la prenotazione del bonus slitta così dal 1°al 30 ottobre 2021.

Il credito di imposta riconosciuto è del 50% del valore degli investimenti pubblicitari sia sui giornali, quotidiani e periodici in formato cartaceo e digitale, sia sui media radiotelevisivi, analogici e digitali locali o nazionali, con requisiti di ammissibilità e modalità di calcolo uguali.

Sono beneficiari dell’agevolazione le imprese o i lavoratori autonomi e gli enti non commerciali.

Il modello di comunicazione va inviato attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Per informazioni e assistenza, consulta un esperto di PJ Consulting.

Contatti