Skip to content

TITOLO VI

TITOLO VI

In corso

Data Inizio

A sportello

Data Fine

40% fondo perduto 60% agevolato

Importo Erogabile

STRUMENTO AGEVOLATIVO PER L’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELLE PMI CON SEDE NELLA REGIONE PUGLIA.
Cos’è
Strumento agevolativo della Regione Puglia, a sportello, destinato ad agevolare interventi in unità locali ubicate nel territorio regionale e riguardanti:
  • efficienza energetica;
  • cogenerazione ad alto rendimento;
  • produzione di energia da fonti rinnovabili fino a un massimo del 70% dell’energia consumata mediamente nei tre anni solari antecedenti la data di presentazione della domanda e, comunque, fino al limite massimo di 500 kW. Al limite del 70% concorre la produzione da sistemi da fonti rinnovabili eventualmente già presenti nel sito.
Per presentare domanda, è necessario effettuare una valutazione ex ante dell’unità produttiva, redatta da un tecnico “indipendente” dall’impresa beneficiaria.
Chi sono i beneficiari
Micro, Piccole e Medie Imprese che intendono realizzare interventi di tutela ambientale ed efficientamento energetico destinati a:
  • l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature, nuovi di fabbrica, comprensivi delle spese in opere murarie e assimilate strettamente connesse ed indispensabili per consentire l’installazione degli impianti e dei macchinari;
  • le spese di progettazione ingegneristica (per la redazione del progetto di fattibilità tecnico economica) e di direzione lavori;
  • le spese per la redazione della diagnosi energetica ex ante e della relazione finale dei risultati conseguiti;
  • interventi sugli involucri edilizi, interventi di efficientamento sugli edifici funzionali all’attività di impresa relativi esclusivamente all’involucro

Registrati adesso per leggere il contenuto

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.

Login

REGISTRATI

Registrazione